TOP

Gite enogastronomiche
Gite enogastronomiche

Alle attrattive paesaggistiche e culturali, il Lago di Garda unisce quelle eno-gastronomiche, frutto di terre fertili, clima mite e antiche tradizioni locali.

Bardolino, in particolar modo, offre interessanti itinerari alla ricerca di sapori autentici.

È inoltre punto di partenza ideale per visitare la Valpolicella, zona collinare a est del lago, rinomata per la dolcezza del territorio disseminato di vigneti (da cui nasce il celebre Amarone), ville antiche, pievi e chiesette affascinanti, a testimonianza di un ricco passato

gardasee camping

LA STRADA DEL
VINO DI BARDOLINO

Le viti del Bardolino, favorite da un ambiente prealpino con clima mite e buona esposizione solare, danno un vino piacevole, apprezzato a livello internazionale, nella versione Bardolino Classico o Superiore e Chiaretto.

I principali vitigni autoctonLe viti del Bardolino, favorite da un ambiente prealpino con clima mite e buona esposizione solare, danno un vino piacevole, apprezzato a livello internazionale, nella versione Bardolino Classico o Superiore e Chiaretto.

I principali vitigni autoctoni dell’area del Bardolino sono la Corvina, il Corvinone, la Rondinella e la Molinara, distribuiti su un territorio di 16 comuni.

Un ottimo modo per poterlo apprezzare è percorrere la Strada del Vino, che si snoda lungo un itinerario di circa 80 km, toccando molteplici aziende dedite alla produzione vitivinicola e alla ristorazione.

gardasee camping

L’OLIO
EXTRAVERGINE
DEL GARDA

La coltivazione dell’olivo sulle sponde del Garda ha tradizione millenaria: furono i grandi monasteri dell’Italia settentrionale che, in epoca medievale, favorirono lo sviluppo dell’olivicoltura.

L’olio extravergine del Garda, delicato ed equilibrato, ha un ottimo potere condente ed è ricco di antiossidanti naturali (vitamine E e polifenoli).

Si distingue per le fresche fragranze di erba appena falciata, di mela e mandorla.

L’olio extravergine d’oliva, ovviamente, si sposa perfettamente con la cucina gardesana, ingrediente ideale per esaltare il pesce di lago, così come piatti di carne e polenta della tradizione contadina.

Bardolino è punto ideale per la conoscenza di questo profumato prodotto, infatti nei dintorni ci sono numerosi punti vendita di olio locale

gardasee camping

Degustazioni

Ideale per conciliare turismo ed enogastronomia sono le visite con degustazione, che consentono di conoscere i sapori prima dell’acquisto, oltre al vantaggio di capirne profondamente il valore grazie all’illustrazione del metodo di coltivazione e della tradizione a cui attinge il prodotto stesso.

Consigliamo la visita all’azienda agricola Guerrieri Rizzardi, nata all’inizio del Novecento dalla fusione di due antiche cantine: quella dei conti Guerrieri, proprietari di una secolare tenuta con vigneti e cantina in Bardolino, e quella dei Conti Rizzardi, con vigneti in Valpolicella dal 1678.

La sede aziendale è a Bardolino, nel complesso storico appartenente dal 1450 alla famiglia Guerrieri. Tutte le uve provengono esclusivamente dai vigneti dell’azienda con vinificazione direttamente nella cantina situata nella propria zona di denominazione.

Altrettanto suggestiva è la visita al Giardino di Pojega, sempre di proprietà dei Conti Rizzardi, oggi borgo comprendente oltre alla villa e al prestigioso giardino all’italiana – celebre per la bellezza architettonica e scenografica e l’inestimabile patrimonio floreale – anche la cantina e i rustici dove si possono assaggiare ed acquistare i vini e l’olio extravergine di oliva prodotti in azienda.

Su prenotazione si effettuano visite guidate nelle serre settecentesche (durata circa 2 ore) per gruppi di minimo 15 persone. Il Giardino si trova in località Pojega, a Negrar in Valpolicella (circa km 30 da Bardolino) www.pojega.it.