Rispetto ambientale

Il rispetto per l'ambiente è uno dei valori fondamentali per La Rocca Camp


Il rispetto per l'ambiente è uno dei valori fondamentali per La Rocca Camp

Rispetto ambientale

Aiutaci anche tu limitando i tuoi sprechi,
i nostri figli ce ne saranno grati.

In qualità di struttura all’aria aperta, La Rocca Camp è responsabile della riduzione dell’impatto ambientale. Una lunga storia di programmi ambientali proattivi ci ha offerto l’opportunità di aumentare la nostra competitività mantenendo sempre alto lo standard qualitativo dei nostri servizi.

Aiutaci anche tu limitando i tuoi sprechi,
i nostri figli ce ne saranno grati.

In qualità di struttura all’aria aperta, La Rocca Camp è responsabile della riduzione dell’impatto ambientale. Una lunga storia di programmi ambientali proattivi ci ha offerto l’opportunità di aumentare la nostra competitività mantenendo sempre alto lo standard qualitativo dei nostri servizi.

Risparmio Idrico

Ultima grande novità per il risparmio idrico è data dal nuovo impianto di potabilizzazione dell’acqua, per garantire ai nostri clienti una miglior qualità dell’acqua nel pieno rispetto ambientale. E’ stato installato un nuovissimo impianto a biossido di cloro, che ha reso l’acqua ancora più sana e pulita.
I vantaggi di questo metodo sono innumerevoli:

Il biossido di cloro elimina anche le legionelle e il film biologico dei batteri
Il biossido di cloro non ha l’odore tipico del cloro
il biossido di cloro ha un effetto di ossidazione molto superiore al cloro e agisce efficacemente contro batteri, virus e spore che il cloro non riesce ad eliminare.
Il biossido di cloro non ha una reazione con l’ammonio (NH4+) o con suoi leganti, mentre il cloro reagisce con l’ammonio e crea ammidi di cloro che

Attività

2019: la nuova idropiscina Belvedere completa il progetto 2018 in termini di basso impatto energetico, le acque saranno trattate in modo naturale usando il minimo dei prodotti chimici che potrebbero danneggiare il nostro ecosistema. La Rocca Camping Village è entrato a far parte della certificazione “Garda Green” con un punteggio totale di 78 punti su 100, da quest’anno il nostro impegno per migliorare l’impatto ambientale sarà costantemente monitorato e implementato.

 

2018: il nuovo complesso di servizi è stato completamente pensato per essere totalmente efficiente, e a bassissimo impatto energetico, 40 Kwh di impianto fotovoltaico, illuminazione a basso impatto e governata con un nuovissimo programma di domotica, pannelli solari per riscaldare l’acqua e il recupero delle acque della piscina da utilizzare per i WC e l’irrigazione, fanno si che la nuova area sia a impatto quasi nullo sull’ambiente che ci circonda. La regione Veneto con il Bando Por FESR ha premiato il nostro progetto con il primo posto tra 120 aziende, per qualità e ecosostenibilità delle nuove strutture.

 

Luglio 2017: è stata installata una colonnina dedicata per la ricarica delle auto elettriche.

 

2017: Nella nuova area abbiamo realizzato i vialetti interni e la strada con “Biostrasse”, ripiantumazione di più di 2000 piante da siepe e sostituite lampade a neon con quelle a basso consumo energetico nell’illuminazione pubblica e all’interno delle unità abitative.

 

2016: Ripiantumazione di 50 nuovi alberi e più di 1000 piante da siepe.

 

2015: La Rocca Camp pone al centro della propria attività la salute ed il benessere dei propri ospiti. Sulla nuova area abbiamo realizzato i vialetti interni e la strada con “Biostrasse” una innovativa tecnologia sostenibile ed eco-compatibile esente da sostanze derivate da idrocarburi, grazie alla totale assenza di sostanze plastiche e derivati da carboni fossili, le opere realizzate con Biostrasse non hanno nessun rilascio nocivo ne per l’uomo ne per l’ambiente. Dette pavimentazioni sono “drenanti” ed allo stesso tempo “atermiche” in quanto non accumulano e non propagano calore garantendo così la conservazione del microclima che ci circonda.

 

2014: ripiantumazione nella zona piazzole di 100 nuovi alberi 60 CELTIS AUSTRALIS e 40 OLEA EUROPEA e piantumazione di più di 400 Prunus Laurus per garantire al massimo la vostra privacy e per garantirvi la maggiore ombreggiatura possibile.

 

 

100
mq

più di 100 mq di pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua

4

mezzi elettrici per gli operatori del camping

5
kW

potenza impianto solare
rifiuto dello spreco energetico
limitazione e differenziazione dei rifiuti
utilizzo di materiale ecologico ove possibile

2000
e più

lampade a basso consumo energetico nell’illuminazione pubblica e all’interno delle unità abitative